logo MyPortal
Inizio pagina Salta ai contenuti

Servizi Sociali

Dove rivolgersi

Ufficio Servizi Sociali
Telefono  042671131
Responsabile  Crepaldi Rag. Zilo Alì
Email  assistenza@comune.arianonelpolesine.ro.it

Addetti


ISTRUTTORE AMMINISTRATIVO Gargura Lucia Tel. 042671131
ASSISTENTE SOCIALE Zanellato Barbara 

SERVIZI SOCIALI

Assistenza Domiciliare - aperta a tutti i cittadini, in particolare alle famiglie e alle persone in condizioni di bisogno, secondo precise modalità stabilite da un apposito regolamento comunale; per informazioni rivolgersi all'Ufficio Assistenza durante l'orario di ricevimento.
Pasti a domicilio - rivolto a tutti i cittadini in condizioni di bisogno. Il servizio viene erogato dopo una valutazione eseguita dall'Ufficio Assistenza. Il costo del pasto per l'anno 2005 è di Euro 4,20.
Assistenza economica - ai cittadini residenti nel Comune di Ariano nel Polesine che si trovano in difficoltà economiche, possono accedere con apposita domanda al contributo per persona fisica, allo scopo di assicurare il soddisfacimento di bisogni essenziali, secondo precise modalità stabilite da un apposito Regolamento. Per informazioni rivolgersi all'Ufficio Assistenza durante l'orario di ricevimento.
Servizio di Telesoccorso - permette per mezzo di un piccolo apparecchio portatile collegato al proprio telefono di chiamare da casa in caso di urgenza attraverso la pressione di un pulsante una centrale operativa di ascolto funzionante 24 ore su 24, la quale poi provvede ad attivare i necessari soccorsi. Per informazioni rivolgersi all'Ufficio Assistenza durante l'orario di ricevimento.
Integrazione retta di ricovero in casa di riposo - ai cittadini residenti nel Comune di Ariano nel Polesine al momento dell'ingresso in casa di riposo, dopo una indagine appurante la mancanza di soggetti tenuti all'integrazione della retta di ricovero come stabilito dall'art. 433 del C.C., provvede ad integrare la retta di ricovero garantendo una quota d'uso per le spese personali del richiedente. Per informazioni rivolgersi all'Ufficio Assistenza durante l'orario di ricevimento.
Assegno nucleo familiare e Assegno maternità - legge 448/98 art. 65 e 66 che prevede l'erogazione di contributi economici per famiglie numerose (con almeno tre figli minori) e per maternità secondo precisi tempi, criteri e modalità che possono essere illustrati dall'Ufficio Assistenza o dai Patronati sindacali.
Soggiorni climatici - sono organizzati ogni anno soggiorni climatici per anziani in varie località climatiche marine, montane e termali, da effettuarsi nel periodo estivo. Il servizio è rivolto a tutti i cittadini residenti e non che si trovino in condizioni non lavorative e in stato di autosufficienza psico-motoria. La domanda va presentata presso l'Ufficio Assistenza del Comune (viene sempre pubblicato un avviso pubblico).
Borse lavoro per inserimenti lavorativi - in collaborazione con il Servizio Inserimento Lavorativo Disabili dell'Azienda ULSS n. 19 di Adria, che prevede programmi di inserimento lavorativo per persone con problemi di disabilità, con il riconoscimento di una borsa lavoro pari a Euro 103,29 mensili.
Assegno di cura - Contributo per le persone non autosufficenti assistite in famiglia, in vigore dal 1° gennaio 2007.
DGR 2907/2002 e DGR 3630/2002 - Contributi alle famiglie che assistono congiunti non autosufficienti con l'aiuto di assistenti familiari (baanti). I beneficiati del contributo devono avvalersi a titolo oneroso di una o più assistenti familiari, avendo sottoscritto con esse un contratto di lavoro. Il limite di reddito ISEE è pari a Euro 17.391,00 (il limite viene annualmente determinato dalla Regione Veneto).
DGR 3960/01 - Contributi alle famiglie che assistono persone non autosufficienti o disabili con l'attivazione di progetti individualizzati quali:
- assistenza perioda integrativa in situazioni di emergenza,
- assistenza continuativa a domicilio di ammalati gravi,
- affido familiare temporaneo.
Le domande saranno valutate da una competente commissione ULSS e il contributo concesso non potrà superare il tetto massimo di Euro 1.549,37.
L. 162/98 - Progetto individuale di vita indipendente DGR n. 2351 del 30/07/2004- Contributi per la realizzazione di progetti a favore di soggetti disabili con handicap grave - gravissimo ai sensi del terzo comma dell'art. 3 della L. 104/92.
L.R. 8/86 art. 3 - prevede l'erogazione di contributi ai Comuni per interventi economici straordinari o eccezionali rivolti a nuclei familiari in particolari situazioni di bisogno.
L. 431/98 - l'erogazione di contributi per il pagamento del canone di locazione risultante da contratti di affitto regolarmente registrati ai sensi delle leggi 27/07/1978 n° 392, 08/08/1992 n° 359, artt. 11 commi 1 - 2 e 9/12/1998 n° 431.
AFFIDO FAMILIARE - E' uno strumento di sostegno alle famiglie che per gravi difficoltà temporanee non in grado di assicurare l'assistenza materiale o psicologica necessaria ad un bambino; il minore viene affidato ad un'altra famiglia; ad una persona singola o ad una comunità di tipo familiare che ha il compito di mantenerlo, istruirlo, educarlo e offrigli affetto fino al suo rientro in famiglia. Per questo non vengono interrotti i contatti con la famiglia d'origine che dovrebbe nel frattempo essere aiutata a superare i propri disagi.
L. 285/97 - "Disposizioni per la promozione dei diritti e di opportunità per l'infanzia e adolescenza" istituisce all'art. 1 il fondo nazionale per l'infanzia e l'adolescenza finalizzato di interventi a livello nazionale, regionale e locale per favorire la promozione di diritti, la qualità della vita, lo sviluppo, la realizzazione individuale, e la socializzazione dell'infanzia e dell'adolescenza in attuazione dei principi della convenzione sui diritti del fanciullo.

SERVIZI SETTORE SCOLASTICO

L.R. 30/01/2001 N. ART. 59 - fornitura gratuita o semigratuita del libri di testo, con DGR n. 2124 del 12/07/2004 e DGR n. 2971 del 17/09/2004 sono individuati i criteri e le modalità operative per la concessione del contributo. Possono chiederlo le famiglie degli alunni residenti nella Regione Veneto, che frequentano le scuole dell'obbligo e superiori aventi un ISEE non superiore a Euro 10.632,94. La domanda va presentata presso l'Ufficio Assistenza del Comune (viene sempre pubblicato un avviso pubblico).
L. 10/03/2000 N. 62 - D.P.C.M. 14/02/2001, N. 106 - D.G.R. N. 2049 02/07/2004 -
" beneficio Borsa di Studio" - possono partecipare gli aventi diritto le famiglie degli alunni residenti nel Veneto che hanno un ISEE non superiore a Euro 10.632,94 e che hanno sostenuto durante l'anno scolastico spese superiore a Euro 51,65. Si può richiedere il contributo per le spese di :

  • frequenza
  • trasporto
  • mense
  • sussidi scolastici

La domanda va presentata presso l'Ufficio Assistenza del Comune (viene sempre pubblicato un avviso pubblico).

TRASPORTO SCOLASTICO - garantito a tutti gli alunni delle scuole dell'infanzia, primarie e secondarie inferiori. Per la scuola dell'infanzia il servizio è interamente gratuito, mentre per la scuola primaria e secondaria inferiore il costo mensile del servizio viene individuato sulla base del reddito familiare dichiarato al momento della presentazione della domanda.
Costo mensile servizio trasporto:

  • reddito familiare fino a Euro 20.658,28 il costo è di Euro 12,39 per il primo figlio e di Euro 8,26 per il secondo,
  • reddito familiare fino a Euro 36.151,98 il costo è di Euro 14,46 per il primo figlio e di Euro 9,30 per il secondo,
  • reddito familiare oltre Euro 36,151,98 il costo è di Euro 18,08 per figlio.

MENSA SCOLASTICA - il servizio è garantito a tutti gli alunni delle scuole dell'infanzia, primarie e secondarie inferiori. Il costo di un pasto viene calcolato sulla base del reddito familiare dichiarato al momento della presentazione della domanda.
Costo a pasto per la scuola dell'infanzia:

  • reddito familiare fino a Euro 20,658,27 il costo di un pasto è di Euro 2,86,
  • reddito familiare fino a Euro 36.151,98 il costo di un pasto è di Euro 328
  • reddito familiare oltre Euro 36.151,98 il costo di un pasto è di Euro 3,72.

Costo a pasto per la scuola primaria e secondaria inferiore:

  • Con ISEE fiino a Euro 10.692,95 costo pasto di Euro 3,80
  • Con ISEE superiore a Euro 10.692,95 costo pasto di Euro 4,60

FORNITURA TESTI SCOLASTICI - Per la scuola primaria il costo dei testi scolastici e interamente sostenuto dal Comune di Ariano nel Polesine, mentre per la scuola secondaria inferiore la famiglia sostiene un costo di Euro 51,65.
PROGETTO LINGUA INGLESE - 2000 - Il Comune di Ariano nel Polesine finanzia con proprio contributo un corso di lingua inglese alla scuola secondaria inferiore di Ariano nel Polesine al fine di garantire una continuità formativa con la scuola primaria che provvede all'insegnamento curriculare della lingua inglese.
ANIMAZIONE ESTIVA - il Comune di Ariano nel Polesine organizza nel mese di luglio l'animazione estiva per i bambini compresi nella fascia d'età dai 6 anni ai 14 anni, al fine di offrire una risposta sempre più diffusa alle esigenze delle famiglie dei bambini frequentanti le scuole dell'obbligo.

 

Modulistica:

Data aggiornamento scheda

24/03/2014

Calendario

Calendario eventi
« Ottobre  2018 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31        
             
Contenuto

Uffici comunali


Ufficio Polizia Locale


Telefono:

0426 372190 - Attivo solo nei giorni sottoindicati

ORARIO DI RICEVIMENTO AL PUBBLICO SOLO PER CONTRAVVENZIONI AL CODICE DELLA STRADA::

Martedì e Venerdì dalle ore 9,00 alle ore 12,00

Note:

E' attivo inoltre il numero di telefono 0426 372301 (numero fisso con deviazione di chiamata su cellulare della Polizia Locale quando è in servizio)


 

Ufficio Segreteria, Commercio, Amministrazione, Messo Comunale e Protocollo


Telefono:

0426 71131

ORARI RICEVIMENTO:

DAL LUNEDI' AL SABATO DALLE ORE 09:30 ALLE 12:30 ESCLUSO IL GIOVEDI'

Competenze:

L'Area Amministrativa si occupa della gestione delle attività che coinvolgono tutti gli uffici dell'ente e delle attività che hanno carattere generale, sia interno che nei confronti dei cittadini. L'Area è composta da servizi che gestiscono svariate procedure e che sono sostanzialmente riconducibili ai seguenti uffici: Ufficio Notifiche e Pubblicazioni (notifiche atti, tenuta Albo Pretorio e collegamento giornaliero con l'Ufficio Postale), Centralino e Informazioni, Ufficio Segreteria (gestione ed archiviazione di tutti gli atti amministrativi degli organi Comunali, Gestione dell'accesso agli atti, Assistenza al Sindaco ed al Segretario Generale, Organizzazione sedute organi collegiali, prenotazioni sala comunale), Protocollo (registrazione e smistamento di tutta la corrispondenza in arrivo, raccolta e spedizione della corrispondenza in uscita), Ufficio Contratti e Concessioni (concessioni cimiteriali), Ufficio Commercio e Attività Produttive (pratiche relativa a commercio fisso, ambulante, mercati, pubblici esercizi, polizia amministrativa, strutture ricettive, farmacie, barbieri e parrucchieri, autonoleggio, sagre e fiere, autorizzazioni sanitarie,licenze di pesca), Ufficio Economato e oggetti smarriti.


 

Ufficio Servizi Demografici (Anagrafe, Stato Civile ed Elettorale)


Telefono:

0426 71131

Orari d'apertura al pubblico:

Dal Lunedì al Sabato dalle ore 09.30 alle 12.30



 

Ufficio Ragioneria - (Economato e Finanziario)


Telefono:

0426 71131

Orari d'apertura al pubblico:

Dal Lunedì al Venerdì dalle ore 9.00 alle ore 12.30.

 



 

Ufficio Personale e Tributi


Telefono:

0426 71131

Orari d'apertura al pubblico:

Lunedì, Martedì, Mercoledì e Venerdì dalle ore 9,30 alle ore 12,30
Giovedì dalle ore 14,30 alle ore 16,30

Competenze:

UFFICIO PERSONALE: UFFICIO TRIBUTI: Si occupa dei servizi relativi alla TARES e dell'Imposta Municipale Propria (IMU)


 

Ufficio Servizi Sociali


Telefono:

042671131

Orari d'apertura al pubblico:

Dal Lunedì al Venerdì dalle ore 09.30 alle 12.30



 

Ufficio Centro Unico Prenotazioni (CUP)


Telefono:

0426 1913009

Orari d'apertura al pubblico:

Lunedì, Mercoledì e Venerdi dalle ore 08.30 alle ore 11.30

Martedì e Giovedì dalle ore 14.00 alle ore 15.00

Competenze:

Il CUP è il Centro Unico di Prenotazione. Attraverso il CUP si possono prenotare tutte le prestazioni ambulatoriali dell'Azienda Sanitaria - prestazioni diagnostiche, visite specialistiche - su richiesta del medico di famiglia o pediatra. Al CUP possono accedere tutti i cittadini che hanno bisogno di utilizzare i vari servizi offerti dalle ASL.


 

Ufficio Urbanistica e Tecnico


Orari d'apertura al pubblico:

Lunedì, Mercoledì e Sabato dalle ore 09.30 alle ore 12.30



 
  •  
  • [1]
  •  

Altre News

Piazza Garibaldi, 1 - 45012 (RO) - Tel. 042671131 Fax 042671170
Codice Fiscale 00197150295
www.comune.arianonelpolesine.ro.it PEC protocollo.comune.arianonelpolesine.ro@pecveneto.it